Sculture a Worpswede

Worpswede si è fatta un nome come colonia di artisti soprattutto grazie ai suoi pittori. Ciò che è meno noto è che i primi artisti che si stabilirono qui erano anche coinvolti nella scultura. Oggi, molte sculture caratterizzano il luogo, che attira sempre più scultori.

Durante la visita guidata, osserviamo le sculture nelle loro forme molto diverse, contemporanee o classiche, nascoste o immediatamente visibili a tutti. Si possono trovare opere di Bernhard Hoetger, Waldemar Otto e altri artisti del passato, così come opere di scultori viventi. All’aria aperta, si passa da un’opera d’arte all’altra e a volte si scoprono sculture che forse prima non si erano notate come tali.

Visita guidata di sculture a Worpswede in sintesi

Bremer Promenaden vi guida in tedesco, francese, italiano e inglese alle sculture di Worpswede.

Stazioni del giro

Il tour può iniziare in punti diversi e quindi variare. Le sculture di Hoetger alla Große Kunstschau, le sculture sulla Bergstraße, al cimitero, il prato delle sculture nel centro storico o al Vecchio Municipio e il Barkenhoff sono alcuni dei molti punti di partenza possibili.

Durata della visita guidata: due ore all’aria aperta, nessuna visita al museo.

Buono a sapersi: Poiché cammineremo anche su sentieri non asfaltati e all’aperto, si raccomandano scarpe robuste.

Gruppi e prezzi

Da una persona fino al massimo di 20 persone per gruppo: 125,- €