Visita guidata allo Schnoor: Dove la storia vive

A un salto dalla piazza del mercato ci immergiamo nel quartiere più antico di Brema: lo Schnoor. Vicoli stretti e case storiche in mattoni e a traliccio ci ricordano i marinai e gli artigiani che popolavano lo Schnoor fin dal Medioevo.

Il nostro giro inizia presso la Chiesa del monastero St. Johann, da esso continua nella zona centrale del distretto con attività di artigianato artistico, piccoli negozi, gallerie e caffè. Durante il giro vi spieghiamo quali fiumi circondavano lo Schnoor, dove erano i bagni pubblici, che importanza avevano i gatti e le civette, che cos’è il buco della civetta e da dove proviene il nome del quartiere Marterburg. Chi ha voglia di incontrare persone della storia di Brema come Heini Holtenbeen o di scoprire come il bottaio  ha contrabandato monete fuori della città, fa una scapata nel Geschichtenhaus (museo della storia).

Visita al quartiere dello Schnoor, i dati:

La spiegazione può essere fatta in italiano, francese, inglese e tedesco.

Stazioni del giro: Chiesa di San Giovanni, negozio Schnoorkrämerei, Stavenstraße, la via chiamata Schnoor con caffè, ristoranti, gallerie e musei, case con il buco della civetta, il caffè dei gatti, il vicolo più stretto di Brema, Wüste Stätte con il museo della Storia, la casa più piccola di Brema, il Marterburg con le sue case moderne, Heini Holtenbeen; fine della visita sulle rive del fiume Weser o nel parco „Wallanlagen“.

 Durata: Da un’ ora a un’ ora e mezza, per chi vuole passeggiare più tranquillamente.

Buono a sapersi: Camminiamo sul pavé, quindi sono necessarie scarpe comode. La via più diretta per il quartiere dello Schnoor scende per una scala. C’è anche un accesso privo di barriere architettoniche, si consideri però che passeremo un’ora e più in vicoli e viuzze strette.

Dopo la visita, si può restare e passeggiare tra i caffè facendo lo shopping, qui si possono trovare i perfetti ricordini da portare a casa. Prima o dopo il giro si può andare al bagno nella Kontorhaus am Markt: lì, dove c’è l’agenzia del turismo, possiamo trovare anche le cartine della città.

Visite del museo della storia con traduzione sono possibile con preavviso alla prenotazione.

Gruppi e prezzi, visita guidata in italiano

  • 20 persone al massimo, un ora per 100,00 euro.
  • due ore a due ore e mezzo con visita del Geschichtenhaus (casa della storia) e traduzione, per 200,00 euro, + 10,00 euro a persona ingresso (minimo 100,00 euro al gruppo).